La via del vino

Visiteremo paesaggi di rara bellezza e charme, vigneti, cantine ed aziende agricole, enoteche, musei della vite e del vino, centri d’informazione ed accoglimento, aziende specializzate in produzioni tipiche di qualità e strutture Scopri l'Offerta»

Proposte turistiche: Tour Città

Tour di un magnifico PANORAMA SICILIAno I diversi itinerari propongono la visita a città e luoghi che hanno reso nota la Sicilia in tutto il mondo, incantevole diamante, incastonato nel Mar Mediterraneo. Scopri l'Offerta»

Escursioni Etna

LASCIATEVI SORPRENDERE DALL’ETNA! PANORAMA SICILIA VI AIUTERA’ A VIVERE UN’ESPERIENZA INDIMENTICABILE! L’associazione Panorama Sicilia si propone, grazie all’esperienza pluriennale delle sue guide, di far conoscere le bellezze naturali e paesaggistiche del territorio Scopri l'Offerta»

 

ESCURSIONE SULL’ ETNA “ILICE DI CARRINU – MONTE FONTANE” DOMENICA 14 APRILE

L’Associazione Panorama Sicilia, propone la prima escursione 2013 sul vulcano Etna. L’escursione che parte da quota 818 m.s.l.m, prevede la visita al maestoso Ilice di Carrinu, il più grande e antico leccio di tutto il territorio etneo. Il giro prevede

CASTELLO EURIALO E IN BARCA SUL FIUME CIANE Domenica 24 marzo 2013

L’ associazione Panorama Sicilia, propone l’ affascinante visita al Castello che prese il nome Eurialo, dal colle dove è eretto. La fortezza, voluta dal Tiranno Dionigi il Vecchio, dominava dall’ alto Siracusa ed il perimetro di mura che la circondavano,

Gurne Alcantara e Castiglione di Sicilia

Nella sezione  GALLERIA FOTOGRAFICA troverete le foto DELL’ESCURSIONE! Nella sezione CALENDARIO ATTIVITA’ potrete trovare le proposte per i prossimi mesi… ma mi raccomando…tenete sempre d’occhio il nostro sito e la pagina di facebook  perché ancora non è finita….….stiamo lavorando per

Escursione Gurne dell’Alcantara Castiglione di Sicilia 17 Febbraio 2013

Incantevole e facile percorso alla scoperta di uno degli angoli più suggestivi dell’Alcantara, le cosiddette “gurne”, piccoli laghetti creati dall’erosione dell’acqua, scavando la pietra lavica, in uno scenario caratterizzato dalla vegetazione ripariale, con i suoi salici, pioppi e oleandri, e